SAC


Accessibilità

 


La versione accessibile del sito Aeroporto di Catania è stata progettata con l'obiettivo di migliorare al massimo l'usabilità e l'accessibilità delle pagine web e garantire l'accesso alle informazioni a tutte le tipologie di utenti.

Come è noto il Ministro per l’istruzione, l’università e la ricerca Francesco Profumo ha firmato un decreto ministeriale (20 marzo 2013) che modifica i requisiti tecnici di accessibilità previsti dalla legge 4/2004 (c.d.Legge Stanca).
I nuovi requisiti, predisposti da un apposito gruppo di lavoro, operante presso l'Osservatorio dell'accessibilità Web (Formez e DDIT) e composto da rappresentanti della PA e da associazioni di categoria di disabili e sviluppatori, rispondono a quanto introdotto in materia di accessibilità a 
livello internazionale. In particolare i requisiti sono stati ridotti da 22 a 12, e tale semplificazione trae spunto dalle linee guida WCAG 2.0 redatte dal World Wide Web Consortium (W3C) nell’ambito del Web Accesibility Initiative (WAI).

La proposta di adeguamento è stata notificata alla Commissione europea, ai sensi della Direttiva 98/34/CE ed è stata emanata sotto forma di decreto dal Ministro Profumo, come già detto il 20 Marzo 2013 e quindi trasmessa alla Corte dei Conti. Il decreto è stato pubblicato in Gazzetta 
Ufficiale il 16 settembre 2013.

Le principali novità introdotte riguardano i criteri e i metodi per la verifica tecnica che diventano meno stringenti sotto l’aspetto della conformità del codice per la produzione di pagine web e adeguati alle nuove tecnologie per l’aggiornamento e la realizzazione dei siti delle PA.

 

Le pagine della versione accessibile di questo sito sono state realizzate in conformità al rispetto dei 12 requisiti citati.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Rimani sempre informato sui servizi, le rotte e le attività dell'Aeroporto di Catania

  Prenota Hotel