Documenti di viaggio

Tutte le destinazioni

  • Passaporto
  • Tutti i minori italiani devono essere muniti di un documento di viaggio individuale: PASSAPORTO INDIVIDUALE oppure, per gli Stati che ne riconoscano la validità, di CARTA D’IDENTITA’ valida per l’espatrio

Per informazioni dettagliate vedi Polizia di Stato o visita il sito Viaggiare sicuri del Ministero Affari Esteri per avere informazioni utili sul Paese che si intende visitare e il titolo di viaggio necessario.

...........................................................................................................................................................................

Paesi UE, Cipro, Malta, Marocco*, Svizzera, Tunisia*, Turchia

  • Carta d’identità valida per l’espatrio

...........................................................................................................................................................................

Paesi che prevedono Accordi Internazionali

  • Visto di entrata (rilasciato presso l’ambasciata o il consolato presente nel Paese di origine o nell’ufficio di frontiera dell’aeroporto di arrivo).

...........................................................................................................................................................................

Paesi che prevedono Vaccinazioni

  • Documenti sanitari.

...........................................................................................................................................................................

PROCEDURA DI INGRESSO NEGLI STATI UNITI

A partire dal 26 ottobre 2004, il Governo americano ha introdotto nuove procedure di sicurezza per l’ingresso nel Paese. I cittadini italiani che desiderano recarsi negli USA, devono esibire un passaporto a lettura ottica rilasciato dalle autorità italiane. Questa disposizione si applica a tutti i cittadini dei Paesi che hanno aderito al Programma "Viaggio senza visto", i quali, a partire dal 30 settembre 2004, vengono registrati automaticamente al momento del loro ingresso negli USA dal Dipartimento per la Sicurezza Nazionale. 
La registrazione comporta lo scatto di una foto digitale e la scannerizzazione elettronica del dito indice della mano destra e di quella sinistra. Ciascun componente di un nucleo familiare o di un gruppo di viaggiatori deve essere munito di passaporto individuale a lettura ottica, inclusi bambini e neonati. In una prima fase, però, solo alcune questure sono abilitate ad emettere questi passaporti: Milano, Roma, Napoli, Cagliari e Palermo.
In caso di utilizzo del vecchio passaporto e per eventuali figli iscritti nel passaporto del genitore, deve essere fatta richiesta del visto d’ingresso, prima della partenza per gli USA, presso le Autorità Consolari o Diplomatiche Statunitensi.
Chi intende recarsi negli USA con il vecchio passaporto deve richiedere un visto di ingresso come non immigrante. I viaggiatori di Paesi, come l’Italia, aderenti al programma Viaggio senza Visto (VWP), possono continuare ad entrare negli Stati Uniti in esenzione di visto, nel caso di soggiorni fino ad un massimo di 90 giorni, esclusivamente per motivi di affari o turismo. Per ulteriori informazioni sulle procedure di rilascio dei visti in Italia, consulta il sito web dell’Ambasciata USA http://italy.usembassy.gov/.


Per ulteriori e più dettagliate informazioni si consiglia di rivolgersi al più vicino Ufficio di Polizia di Stato.

...........................................................................................................................................................................

Carta doganale

Iscriviti alla nostra Newsletter

Rimani sempre informato sui servizi, le rotte e le attività dell'Aeroporto di Catania

 
Visita Catania