SAC


SAC: dal 18 aprile al 2 maggio attesi 469.172 passeggeri. Settimana Santa, aumentano del 21% i passeggeri internazionali

17 Aprile 2019

Catania, 17 aprile 2019 – Crescita a doppia cifra per l’aeroporto di Catania nella settimana di Pasqua. Per la precisione, il periodo che va da giovedì 18 aprile a mercoledì 24 aprile vedrà in transito 220.362 passeggeri, tra arrivi e partenze, con una crescita percentuale di oltre il 12,75%. Nello specifico, saranno 133.828 i passeggeri in arrivo o in partenza per destinazioni nazionali (+8,02% - l’anno precedente furono 123.891), e 86.534 da/per destinazioni internazionali (+21% - l’anno precedente furono 71.559).

Supera il 100% la crescita dei passeggeri di provenienza extraeuropea, la cui percentuale si attesta al +114,5% rispetto allo scorso anno, a dimostrazione dell’appeal dell’aeroporto di Catania in generale e dell’interesse verso la Sicilia.

Le giornate più trafficate saranno il sabato e la domenica di Pasqua - 20 e 21 aprile - con circa 35 mila passeggeri in transito tra arrivi e partenze. Per l’intera settimana presa in considerazione, sono in programma 26 partenze per Malta, 22 per Londra, 18 per Parigi, 14 per Amsterdam, Monaco e Vienna, 13 per Francoforte e Berlino, 9 per Ginevra, 8 per Dusseldorf e Bucarest, 7 per Zurigo, Istanbul e Basilea.

Volendo classificare gli arrivi e le partenze per nazione, il 20% delle destinazioni sono tedesche, il 13% francesi, il 10,32% inglesi, l’8% maltese e il 5% Romeno, Svizzero e  Austriaco. Insieme, questi 7 Paesi, rappresentano il 66% circa del mercato complessivo internazionale per nazioni.

Dati ponte 25 aprile – 2 maggio

Una grande crescita si registra anche nel lungo ponte che segue le festività pasquali. Nel periodo compreso tra il 25 aprile e il 2 maggio, infatti,  osserviamo un aumento del volato dell’ 8,75%, con ben 1753 movimenti aeromobili rispetto ai 1612 dell’anno precedente. Di questi, 1065 sono da/per destinazioni nazionali, che fanno quindi registrare una crescita del +6,5% rispetto al dato dell’anno precedente, quando i movimenti aeromobili furono 1.000. Nel comparto internazionale la crescita è più sostenuta, ed è data dai 688 movimenti aeromobili programmati, contro i 612 dell’anno precedente (+12,42%).

All’interno del comparto internazionale, costante è la crescita del volato extra UE con 61 movimenti aeromobili programmati contro i 28 dell’anno precedente (+118%): numeri quindi più che raddoppiati. Anche nel comparto UE, si prevede una crescita del +7,36%, dato dai 627 aeromobili contro i 584 dell’anno precedente.

Crescono anche i passeggeri: complessivamente, dal 25 aprile al 2 maggio, saranno 248.810 (tra arrivi e partenze) contro i 232.979 dell’anno precedente (+6,80%).

Nel periodo preso in considerazione, inoltre, sono stati potenziati i collegamenti per alcune destinazioni internazionali: Istanbul e Mosca Domodedovo, rispettivamente con 8 e 5 voli, Tel Aviv, con 6 voli (l’anno scorso era solo 1) Dubai e Sharm con 3 (nessuno l’anno scorso), Marrakech con 2 (nessuno l’anno scorso), Casablanca con 2 (1 solo l’anno scorso), Hurghada e Oslo con 1 volo (nessuno l’anno scorso). Anche in questo caso, i giorni più trafficati saranno quelli di sabato 27 e domenica 28 aprile: nelle 2 giornate di riferimento, si sfioreranno, tra arrivi e partenze, i 35.000 passeggeri. 

“Anche in occasione delle lunghe festività pasquali i numeri che registra l’aeroporto di Catania sono in crescita esponenziale - commenta Nico Torrisi, amministratore delegato SAC, la società che gestisce lo scalo etneo. Se, come pensiamo, le previsioni saranno confermate, il nostro aeroporto chiuderà il 2019 con oltre dieci milioni di passeggeri. Le nuove destinazioni e l’aumento dei collegamenti per quelle già presenti su Catania confermano la grande attrattività della Sicilia e l’importanza dello scalo etneo e dell’intero sistema della Sicilia orientale come porta d’accesso all’Isola. I risultati raggiunti sono il frutto di un grande lavoro di squadra e, di certo, rappresentano per noi uno sprone a offrire sempre più servizi ai passeggeri e a migliorare le performance dello scalo in ogni settore. 

A partire dalla sicurezza, recentemente implementata con i nuovi sistemi di building automation appena istallati e finalizzati a migliorare la videosorveglianza integrata al controllo accessi, il piano di efficientamento energetico e la piattaforma di rilevazione incendi. Per quanto riguarda il Terminal C, abbiamo provveduto a istallare nuovissimi varchi automatizzati, mentre nel Terminal A, sono da poco in funzione  39 nuovi monitor elettronici da 86 pollici che agevolano i flussi di informazione all’utenza, rendendo ogni comunicazione più veloce e intuitiva”.

Di seguito il dettaglio dei numeri elaborati dall’ufficio Dati SAC relativi alla stagione “Summer” che va dalla fine del mese di marzo alla fine del mese di ottobre. 

SUMMER 2019

Sono 5 le nuovissime destinazioni della stagione “Summer 2019”: Cracovia, Valencia, Olbia, Rodi e Mosca Vnukovo. Ma aumentano anche i collegamenti già esistenti su numerose rotte coperte da altre compagnie, ma che adesso saranno servite da altri vettori, opzione che permetterà ai passeggeri la scelta di orari più convenienti e tariffe più competitive: si potrà volare più agevolmente verso Stoccolma, Oslo, Copenhagen, Tel Aviv, Vienna, Nantes, Tolosa e Londra Luton.

Dati generali

33 i Paesi stranieri (fra Europa, Asia e Africa) collegati con l’aeroporto di Catania.

22 le città italiane collegate con l’aeroporto di Catania. 

95 i voli diretti tra Catania e gli altri aeroporti

10 le città francesi, 8 le città tedesche, 4 le città britanniche collegate con Catania 

8 gli hub internazionali direttamente collegate con Catania (oltre i due nazionali, Milano Malpensa e Roma Fiumicino) da cui poter raggiungere altri continenti:

Londra, servita da Easyjet, British Airways e Norwegian 

Parigi, servita da Air France e Easyjet 

Francoforte, servita da Condor, Ryanair e Lufthansa

Monaco, servita da Condor e Eurowings 

Amsterdam servita da Klm, Easyjet, Transavia

Madrid servita da Norwegian, Iberia, Ryanair

Istanbul servita da Turkish Airlines

Dubai servita da Flydubai

Elenco delle principali destinazioni internazionali della stagione “Summer” 2019

Austria: Vienna

Belgio: Bruxelles

Bulgaria: Sofia

Danimarca: Copenaghen

EAU: Dubai

Finlandia: Helsinki

Francia: Parigi (2 scali), Bordeaux, Lille, Lione, Marsiglia, Nantes, Nizza, Tolosa

Germania: Berlino (2 scali), Colonia, Düsseldorf, Francoforte, Amburgo, Hannover,  Monaco e Stoccarda

Grecia: Atene, Rodi, Heraklion

Inghilterra: Londra (3 scali), Birmingham, Bristol, Manchester

Irlanda: Dublino

Israele: Tel Aviv

Lettonia: Riga 

Lussemburgo: Lussemburgo

Malta: La Valletta

Marocco: Casablanca, Marrakech 

Norvegia: Oslo

Olanda: Amsterdam, Eindhoven

Polonia: Varsavia, Katowice, Cracovia

Serbia: Belgrado

Slovacchia: Bratislava

Spagna: Madrid, Barcellona, Siviglia, Valencia, Malaga

Svezia: Stoccolma, Göteborg

Svizzera: Basilea, Ginevra, Zurigo

Repubblica Ceca: Praga

Romania: Bucarest, Bacau

Russia: Mosca (3 scali), San Pietroburgo, Ekaterinburg

Turchia: Istanbul

Ucraina: Kiev

Ungheria: Budapest

LINK VIDEO AEROPORTO DI CATANIA 

https://www.youtube.com/watch?v=4dVfkpgP_BU

 

 

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Rimani sempre informato sui servizi, le rotte e le attività dell'Aeroporto di Catania

Prenota Hotel