next GATE

Tornare a viaggiare: grandi capitali europee

1 Maggio 2021
Vista panoramica di Berlino e della torre della televisione

Cosa c’è di meglio di un tour delle grandi capitali europee, dopo i mesi difficili che abbiamo attraversato a causa della pandemia da Covid-19?

La voglia di ripartire è tanta, così come il desiderio di un po’ di evasione e di serenità: con il “green pass” che ci permette di muoverci più liberamente, questo è proprio il periodo giusto, quindi, per programmare i viaggi in Europa alla scoperta dei grandi classici: Parigi, Berlino e Londra.

Dal nostro aeroporto potrete trovare voli diretti, comodissimi, per raggiungere queste destinazioni senza fare scalo: questo vuol dire che in poco più di 2 ore sarete già nel pieno della vostra vacanza, pronti a una “full immersion” tutta all’insegna della cultura, del divertimento e del relax.

Iniziamo da Parigi? Ovviamente, la città più romantica –forse- del mondo, laddove non si può non andare almeno una volta nella vita. Tra un giro in battello sulla Senna (da fare rigorosamente al tramonto, quando il fiume assume una colorazione rosata), una doverosa visita al Louvre –uno dei musei più importanti e ricchi del mondo- e una passeggiata nel quartiere di Montmartre, con i suoi caffè e la sua arte, rimarrete entusiasti di questa città affascinante e ricca di storia. E se avete un giorno di tempo in più, perché non tuffarvi nel mondo del re Luigi XIV, visitando la reggia di Versailles? Non ve ne pentirete.

Dopo Parigi: Londra! Dinamica, versatile, sempre in movimento ma allo stesso tempo fortemente legata alla sua storia e alla sua monarchia. Anche qui, la visita al British Museum è d’obbligo, fosse solo per “perdersi” tra le sculture del Partenone e i reperti dell’antico Egitto.

Così come è doverosa la gita alla Torre di Londra, sul Tamigi, e all’abbazia di Westminster, che avrete visto –anche- come sfondo dei matrimoni reali. E se siete ammiratori di “The Queen”, potrete anche armarvi di pazienza e appostarvi in ottima posizione per ammirare il cambio della guardia a Buckingham Palace. Non guasta dire anche che Londra è un vero e proprio paradiso dello shopping: tra Harrod’s (dove si trova qualsiasi cosa!) e Fortnum & Mason’s con le sue delizie alimentari, non tornerete a casa scontenti..
Chiudiamo il “trittico” delle grandi capitali (senza far torto alle altre)  con Berlino: la storia moderna è passata da qui, e ha lasciato tracce e testimonianze in ogni angolo di questa stupenda città. Ma se invece siete amanti dell’arte antica, troverete a Berlino quanto basta per trascorrere giorni interi ad ammirare i grandi capolavori: il Pergamon Museum, con l’altare di Pergamo e la “porta di Mileto” è uno dei più affascinanti del mondo. Si trova nella cosiddetta “isola dei musei”, sul fiume Sprea che attraversa la città (a proposito, un giro in battello è imperdibile!). Ma Berlino è anche la storia della Seconda Guerra mondiale, e della guerra fredda: l’abbattimento del Muro risale appena al 1989, e segna la data della riunificazione della città, che è tornata a essere la grande capitale della Germania unita e una delle più amate dai viaggiatori di tutto il mondo.

Potrebbe interessarti anche

Destinazioni
Scopri dove possiamo arrivare